ACCOMPAGNARE ALLE FRONTIERE DELLA VITA. IL LAVORO DI CURA, CURE PALLIATIVE, DEATH EDUCATION

Categoria:

Descrizione

Anno Pubblicazione: 2020

Editore: MAGGIOLI EDITORE

Autori: AA.VV.

ISBN: 9788891641

Queste pagine vogliono essere un rispettoso contributo per il lettore, professionista dell’aiuto, volontario, caregiver, per sviluppare gli strumenti culturali e operativi per avvicinarsi alla persona non autosufficiente e al morente non solo con la massima sensibilità umana, ma anche con metodo e professionalità, e per riuscire a coniugare etica e pratica, atteggiamenti e prestazioni, visioni della vita e metodo di lavoro.
L’accompagnamento alle frontiere della vita diventa un percorso relazionale importante; nella cura delle persone bisogna essere se stessi, autentici, così come si è, senza maschere o paraventi. L’uomo è un unicum: chi soffre e si avvicina alla morte, ma anche chi lo aiuta ogni giorno. Il testo affronta il tema e lo orienta verso lo sviluppo di competenze di ascolto attivo, coniugandole con i necessari atteggiamenti etici e le metodologie di valutazione e gestione dei percorsi di cura.
Consigliato per la formazione di assistenti sociali, educatori, operatori socio-sanitari, psicologi, assistenti spirituali, dirigenti dei servizi. Più che utile come testo di diffusione sulle tematiche di fine-vita, in particolare per i caregiver dei malati cronici o terminali e di sensibilizzazione della cittadinanza al tema delle DAT.

Chiudi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ACCOMPAGNARE ALLE FRONTIERE DELLA VITA. IL LAVORO DI CURA, CURE PALLIATIVE, DEATH EDUCATION”