In offerta!

ECOGRAFIA DELLA CAVIGLIA

20,00 19,00

Autore: F. Draghi

Questo libro è un gioiello per i cultori dell’ecografia muscolo-scheletrica. Infatti l’ecografia della caviglia è sempre più richiesta dai colleghi ortopedici, ma la conoscenza anatomica e della patologia di questa articolazione è conosciuta superficialmente da chi si interessa dell’ “universo ecografico” e quindi un libro che spazia in questo settore è il benvenuto e sarà sicuramente molto apprezzato. La grande chiarezza, la schematicità, le fotografie del posizionamento della sonda con i rispettivi quadri anatomici, rendono questo libro essenziale per chi voglia affrontare lo studio della caviglia con serietà e professionalità. La documentazione completa delle patologie, il materiale iconografico e la ricca ed aggiornata bibliografia permettono di approfondire tutte le tematiche inerenti ai quesiti che può porre lo specialista. L’opera può essere sintetizzata in tre caratteristiche: chiarezza, completezza e didattica.

Anno Pubblicazione: 2004

ISBN: 8887943808X


 

Descrizione

Anno Pubblicazione: 2004

Editore: IDELSON GNOCCHI

Questo libro è un gioiello per i cultori dell’ecografia muscolo-scheletrica. Infatti l’ecografia della caviglia è sempre più richiesta dai colleghi ortopedici, ma la conoscenza anatomica e della patologia di questa articolazione è conosciuta superficialmente da chi si interessa dell’ “universo ecografico” e quindi un libro che spazia in questo settore è il benvenuto e sarà sicuramente molto apprezzato. La grande chiarezza, la schematicità, le fotografie del posizionamento della sonda con i rispettivi quadri anatomici, rendono questo libro essenziale per chi voglia affrontare lo studio della caviglia con serietà e professionalità. La documentazione completa delle patologie, il materiale iconografico e la ricca ed aggiornata bibliografia permettono di approfondire tutte le tematiche inerenti ai quesiti che può porre lo specialista. L’opera può essere sintetizzata in tre caratteristiche: chiarezza, completezza e didattica. Chiarezza in quanto di facile approccio e consultazione; completezza perché esaustiva in tutte le sue parti iconografiche e di descrizioni di normalità e patologia; didattica per la semplicità della sua impostazione e degli schemi. Mi è gradito rivolgere a Draghi ed ai suoi collaboratori un sentito apprezzamento per quest’opera, che fa trasparire l’entusiasmo che li accompagna nel loro lavoro quotidiano e che riescono a trasfondere con completezza e semplicità in chi legge questo libro. Non è facile affrontare con tanta chiarezza argomenti difficili, perché, bisogna dirlo, la caviglia è una delle articolazioni ecograficamente non facili da studiare ed è questo uno dei limiti dell’esame se non si conoscono perfettamente l’anatomia e le possibili patologie. Auguro a Ferdinando il successo editoriale che merita per quest’opera che fa parte di una collana indispensabile per affrontare l’ecografia con serietà e preparazione adeguata.


 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ECOGRAFIA DELLA CAVIGLIA”