In offerta!

NUTRIGENOMICA ED EPIGENETICA-DALLA BIOLOGIA ALLA CLINICA

46,55

I rapidi cambiamenti che minacciano la salute mondiale richiedono una risposta altrettanto rapida, e soprattutto rivolta                                    al futuro. Grazie ai progressi compiuti nel controllo delle malattie infettive, le grandi epidemie dei prossimi anni                                                  difficilmente saranno simili a quelle che hanno flagellato il mondo in passato, saranno l’epidemie “invisibili”                                                            di cardiopatie, ictus, diabete, tumori, ed altre malattie croniche a far pagare nel prossimo futuro il prezzo più alto.

Descrizione

Anno Pubblicazione: 2017

Editore: EDRA

Autori: Galimberti, Gidaro, Calabrese, Gelli, Govoni

ISBN: 9788821442353

I rapidi cambiamenti che minacciano la salute mondiale richiedono una risposta altrettanto rapida, e soprattutto rivolta al futuro. Grazie        ai progressi compiuti nel controllo delle malattie infettive, le grandi epidemie dei prossimi anni difficilmente saranno simili                                    a quelle che hanno flagellato il mondo in passato, saranno l’epidemie “invisibili” di cardiopatie, ictus, diabete, tumori,                                          ed altre malattie croniche a far pagare nel prossimo futuro il prezzo più alto. Occorre quindi intervenire per tempo,                                                    preventivamente, su condizioni borderline: lo scopo è quello di prevenire, rallentare, od invertire un’invecchiamento                                                        precoce/troppo veloce, o manifestazioni negative correlate allo stato di salute e/o di benessere fisico, e mentale.
In questo contesto l’approccio più innovativo, è dato dall’incrocio di due tipologie di informazioni:                                                                                              quelle che riguardano “l’oggi”, legate ai risultati d’esami ematochimici piuttosto che strumentali,                                                                                                  e quelle che riguardano il nostro “ieri-oggi-domani”, e cioè la nostra primaria costituzione (DNA).                                                                                                  Lo sviluppo della genetica, e dell’epigenetica sottolinea come gli stili di vita di ciascuno di noi                                                                                                        interagendo coi geni possono modificare le risposte metaboliche, e l’attivazione                                                                                                                                    delle proteine funzionali. E’ questo il filo conduttore di Nutrigenomica                                                                                                                                                        ed epigenetica. Dalla biologia alla clinica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “NUTRIGENOMICA ED EPIGENETICA-DALLA BIOLOGIA ALLA CLINICA”