In offerta!

PRONTUARIO TERAPEUTICO VETERINARIO-MEDICINA DEL CANE E DEL GATTO-MEDICINA DEGLI ANIMALI ESOTICI 7°Edizione 2019

60,00 57,00

Autori: E. Febbo, A. Vezzoni

Opera unica nel suo genere per completezza e praticità di uso, il Prontuario torna in libreria con una nuova edizione (la settima) per offrire un aggiornamento indispensabile ai professionisti, tenendo in considerazione le più recenti novità e l’evoluzione della medicina veterinaria degli ultimi anni.

Infatti, pur lasciando invariata la struttura e i principi ordinatori, è stata effettuata una revisione completa di tutti i principi attivi con l’aggiornamento delle schede e delle specialità medicinali.

Anno Pubblicazione: 2019

ISBN: 9788821451331

Descrizione

Opera unica nel suo genere per completezza e praticità di uso, il Prontuario torna in libreria con una nuova edizione (la settima) per offrire un aggiornamento indispensabile ai professionisti, tenendo in considerazione le più recenti novità e l’evoluzione della medicina veterinaria degli ultimi anni.

Infatti, pur lasciando invariata la struttura e i principi ordinatori, è stata effettuata una revisione completa di tutti i principi attivi con l’aggiornamento delle schede e delle specialità medicinali.

Una nuova sezione è dedicata ai prodotti:
– integratori alimentari nutriceutici
– preparati a base di erbe officinali
– prodotti dermatologici.

La sezione dei protocolli terapeutici è stata aggiornata per poter essere al pass con le importanti novità e le ultime evidenze scientifiche.

Particolare importanza è stata data:

– alla ginecologia degli animali da compagnia
– alla chemioterapia
– alla terapia del dolore
– alla medicina comportamentale.

Infine le informazioni contenute nella sezione “Specialità medicinali” sono prodotte ed elaborate dalla Banca dati CODIFA di Edra LSWR S.p.A.

Anno Pubblicazione 2019

Editore: EDRA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PRONTUARIO TERAPEUTICO VETERINARIO-MEDICINA DEL CANE E DEL GATTO-MEDICINA DEGLI ANIMALI ESOTICI 7°Edizione 2019”