In offerta!

PSICOPATOLOGIA-DEI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE DELL’ETA’ EVOLUTIVA

25,65

I disturbi dell’alimentazione rappresentano un’ambito della psichiatria in rapida, e costante evoluzione. Il loro trattamento resta                        a tutt’oggi per alcuni aspetti controverso, spesso difficoltoso, sempre di lungo termine, non sempre fruttuoso, e richiede                                      l’integrazione di differenti conoscenze, prassi operative, e competenze mediche specialistiche, in un’approccio clinico                      complesso, talora sofisticato, sempre multidisciplinare.

Descrizione

Anno Pubblicazione: 2016

Editore: IDELSON-GNOCCHI

Autore: Gritti

ISBN: 9788879476096

I disturbi dell’alimentazione rappresentano un’ambito della psichiatria in rapida, e costante evoluzione. Il loro trattamento resta a tutt’oggi          per alcuni aspetti controverso, spesso difficoltoso, sempre di lungo termine, non sempre fruttuoso, e richiede l’integrazione di differenti conoscenze, prassi operative, e competenze mediche specialistiche, in un’approccio clinico complesso, talora sofisticato, sempre multidisciplinare. Questo libro di Antonella Gritti non risponde solo alla necessità di rivedere, e rielaborare costantemente                                            il sapere relativo all’ambito dei disturbi alimentari. Quest’opera infatti, ha come scopo specifico quello di caratterizzare                                                    in modo puntuale, ed esaustivo, la psicopatologia alimentare attraverso la lente dell’età evolutiva. Questa scelta                                              editoriale è intrigante sotto vari aspetti. Mentre è da anni noto che i disturbi alimentari hanno nell’adolescenza                                                                    il loro esordio più tipico, recenti indagini epidemiologiche hanno messo in evidenza che l’età d’esordio ha teso                                                                    nel corso dell’ultime decadi, ad abbassarsi significativamente fino a configurare i casi ad esordio infantile                                                                                non più una curiosa rarità, ma piuttosto una realtà clinica consolidata. Inoltre, negl’ultimi anni                                                                                                      sia in Italia, sia all’estero, è emersa con sempre maggiore chiarezza la necessità d’avviare                                                                                                                  i trattamenti integrati per questi disturbi ben prima che la malattia abbia un decorso                                                                                                                          prolungato, e vada come spesso accade, verso la cronicizzazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PSICOPATOLOGIA-DEI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE DELL’ETA’ EVOLUTIVA”