In offerta!

RIABILITAZIONE INTEGRATA DELLA DONNA OPERATA AL SENO

29,00 27,55

Autori: M. Mastrullo, A. Maestri

Dopo l’intervento chirurgico per carcinoma della mammella(la cui alta incidenza è ben nota: una donna su 8) sono frequenti le complicanze secondarie come il linfedema o deficit motori dell’articolazione della spalla e del braccio. Il ruolo del fisioterapista, quindi, è fondamentale per ilrecupero della piena funzionalità dell’arto superiore e quindi per il miglioramento della qualità di vita delle pazienti. Il linfedema è la complicanza tardiva più frequente (20-25% e addirittura 30-35% in caso di radioterapia ascellare).

Anno Pubblicazione 2017

ISBN: 9788821439766

Descrizione

Dopo l’intervento chirurgico per carcinoma della mammella(la cui alta incidenza è ben nota: una donna su 8) sono frequenti le complicanze secondarie come il linfedema o deficit motori dell’articolazione della spalla e del braccio. Il ruolo del fisioterapista, quindi, è fondamentale per ilrecupero della piena funzionalità dell’arto superiore e quindi per il miglioramento della qualità di vita delle pazienti. Il linfedema è la complicanza tardiva più frequente (20-25% e addirittura 30-35% in caso di radioterapia ascellare).L’obiettivo del volume è illustrare le tecniche per il trattamento del seno e del braccio (mobilizzazione delle spalla, trattamento della cicatrice, linfodrenaggio, bendaggio, presso terapia, taping, ecc.) inserendole nel percorso postoperatorio che comprende la valutazione della paziente e la gestione delle complicanze. Vengono trattate tutte le complicanze (rimandando ad altri testi per gli aspetti propriamente clinici e concentrandosi solo sull’aspetto riabilitativo). Ampio spazio è dedicato al linfedema perché le tecniche a disposizione del fisioterapista sono numerose e richiedono indicazioni specifiche sui criteri di scelta e sulle modalità di esecuzione. Sono informazioni non presenti nelle monografie sulle singole tecniche (ad esempio sul linfodrenaggio o sul taping). Attenzione particolare viene posta all’educazione terapeutica, cioè alle indicazioni che il fisioterapista deve suggerire per una corretta gestione del braccio operato. L’ultimo capitolo affronta inoltre quello che è il corretto stile di vita di un soggetto con malattia oncologica. L’impostazione del testo è estremamente pratica con numerose foto che illustrano a step le manovre e gli esercizi, e box per evidenziare i punti chiave per la corretta comunicazione con la paziente.

Anno Pubblicazione 2017

Editore: EDRA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “RIABILITAZIONE INTEGRATA DELLA DONNA OPERATA AL SENO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *